top of page

facciamo chiarezza: | Let's clarify:


facciamo chiarezza: che differenza c’è tra matrimonio, unione civile e rito simbolico?

Con “matrimonio” ad oggi in Italia si intende l’unione tra due persone di sesso opposto, legalmente riconosciuta dallo stato.

Con “unione civile” invece ci si riferisce all’unione tra due persone dello stesso sesso, sempre legalmente riconosciuta dallo stato.

In entrambi i casi l’unione può essere officiata da un membro della giunta comunale o, a seconda delle scelte di ogni comune, da un officiante delegato tra cui i celebranti laici.

La cerimonia si può svolgere solo all’interno di sedi scelte dal comune.

Il rito simbolico, invece, è aperto a tutti, indiscriminatamente, può avere luogo ovunque, ma non ha valenza legale.

Viene scelta perchè permette di avere una cerimonia completamente personalizzata, a partire dal luogo scelto per la celebrazione stessa fino appunto al celebrante e alle sue parole.

Non ci sono limiti o vincoli.



Let's clarify: what is the difference between marriage, civil union, and symbolic ceremony?

In Italy, "marriage" refers to the union between two opposite-sex individuals, legally recognized by the state. On the other hand, "civil union" refers to the union between two same-sex individuals, also legally recognized by the state. In both cases, the union can be officiated by a member of the municipal government or, depending on the choices of each municipality, by a delegated officiant, including secular celebrants. The ceremony can only take place in locations chosen by the municipality.

A symbolic ceremony, on the other hand, is open to everyone, regardless of gender or sexual orientation, and can take place anywhere, but it does not have legal validity. It is chosen because it allows for a completely personalized ceremony, starting from the location chosen for the celebration to the celebrant and their words. There are no limits or constraints.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page